Landing Page per Azienda Locale Come fare Seo Locale sulla landing page   Creare una landing page è essenziale per le aziende locali che vogliono farsi trovare dai loro potenziali clienti. Al giorno d’oggi esistono numerosi strumenti che è possibile utilizzare per permettere ai clienti di raggiungere la sede di un’azienda locale e aumentare così la probabilità di acquisire più clienti. Le landing page per aziende locali devono contenere una serie di elementi che permettono di fare local Seo, per esempio inserire la sede dell’attività locale e incorporare Google Maps nella pagina di atterraggio.    -Landing page per aziende locali: le caratteristiche -Landing page per aziende locali: gli elementi che non devono mancare -Conclusioni   Landing page per aziende locali: le caratteristiche   La landing page per aziende locali deve avere determinate caratteristiche per essere efficace.  Una di queste è l’ottimizzazione delle landing page per dispositivi mobili, per un duplice motivo. Quando si tratta di aziende locali le persone usano molto di più il proprio smartphone per fare ricerche locali, inoltre l’ottimizzazione per il mobile è fattore di posizionamento, quindi è un modo per fare Seo Local Marketing. La landing page per aziende locali deve essere ricca di contenuti ottimizzati per la Seo locale, con diversi riferimenti locali in modo che le persone trovino l’attività non solo per i prodotti che offre ma anche per il luogo in cui si trova.  Le aziende locali che abbiano più di una sede devono creare pagine apposite per ogni luogo in cui si trovano per essere raggiunte più facilmente dai potenziali clienti.     Landing page per aziende locali: gli elementi che non devono mancare   Per creare landing page utili per le aziende locali, in grado di posizionarsi su Google local search, bisogna fare attenzione a una serie di elementi fondamentali per la buona riuscita della strategia.  La landing page deve essere ottimizzata per la Seo locale, questo significa che deve riportare l’indirizzo e i contatti della sede dell’azienda.  È auspicabile inserire sulla landing page una mappa con la sede dell’attività e incorporare Google Maps per facilitare la vita ai potenziali clienti.  La landing page deve contenere una call to action specifica per portare l’utente a compiere esattamente l’azione che desideriamo per l’azienda locale: richiedere un preventivo, fissare un appuntamento in filiale, iscriversi a una mailing list oppure ritirare la propria offerta dedicata.  Creare una landing page per aziende locali sfruttando la local search significa creare contenuti di valore in grado di mantenere le promesse, di conseguenza bisogna evitare di posizionarsi per le chiavi di ricerca non pertinenti. Se l’azienda locale ha sede a Ferrara, non ha nessun senso cercare di espandere la propria rete di contatti anche a Reggio Emilia se non si ha una filiale in quella località.    Conclusioni   Concludendo, ti diamo  alcuni suggerimenti utili per creare la landing page per le aziende locali. Potrebbe sembrare sensato creare decine di landing page per posizionarsi su Google local search in più località possibili, invece questo è un errore perché costituisce spam e pratica scorretta che verrebbe penalizzata dal motore di ricerca.  Creare landing page veritiere e genuine richiede pazienza, però ripaga sempre nel tempo.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *